Congressi:
Vai
Dal trofoblasto alla placenta matura: aspetti morfo-funzionali
Pubblicato su:
La Rivista Italiana di Ostetricia e Ginecologia n. 7
Abstract The morphological analysis of the placenta provides a large body of informations about the course of pregnancy and its complications.
This organ, in its complexity, absolves at the same time to the functions that in adults are unfold by many organs. The study of the placenta may be carried on both with a classic approach, based on the morphological description of the structures and of the different pathological conditions, and analysing the evolution of its changes in different phases of maturation. Furthermore, the analysis of the placental modifications allows to assess the gestational period and to evaluate the alterations of its development.
Parole Chiave:
TrofoblastoPlacentaVillo coriale.
Riassunto La placenta, pur nella la sua breve esistenza, rappresenta un organo di enorme rilevanza, per le informazioni che il suo studio morfologico offre sull’andamento della gravidanza e sulle sue eventuali complicanze.
Quest’organo, nella sua complessità, assolve alle innumerevoli funzioni che nell’adulto sono svolte da più organi. Lo studio morfologico e funzionale della placenta può essere affrontato con metodologia classica, fondata sulla descrizione morfologica delle strutture e delle differenti condizioni patologiche, oppure in forma dinamica, illustrando l’evoluzione dell’evento durante le varie fasi di maturazione. La continua mutazione morfologica della placenta consente di individuare l’epoca della gestazione e di valutare eventuali interferenze con tale processo maturativo continuo.