Congressi:
Vai
Carcinoma epiteliale ovarico: nostra esperienza
Pubblicato su:
La Rivista Italiana di Ostetricia e Ginecologia n. 32
Abstract The ovarian carcinoma (CO) is the most lethal gynecologic malignancy in the western world.
This its high aggressive is to be found in the lack of a suitable screening and in our inability to establish a natural history. In this work we analyzed the follow-up of our 59 women with CO highlighting how the true endpoint in the management of the disease is to diagnose it when it is still in a low stage.
Riassunto Il Carcinoma ovarico (CO) rappresenta la più letale neoplasia ginecologica nel mondo occidentale.
Questa sua alta aggressività è da ricercare nella mancanza di uno screening adeguato e sulla nostra incapacità di stabilirne una storia naturale. In questo lavoro abbiamo analizzato il follow up delle nostre 59 donne con CO evidenziando come il vero end point nella gestione della malattia sia quello di diagnosticarla quando si trova ancora in basso stadio.