Congressi:
Vai
Accuratezza diagnostica della ecografia transvaginale nell'endometriosi profonda infiltrante posteriore (dipe)
Pubblicato su:
La Rivista Italiana di Ostetricia e Ginecologia n. 13
Abstract Objectives: To evaluate the accuracy of transvaginal sonography (TVS) in the diagnosis of deep infiltrating endometriosis of the posterior compartment (rectovaginal septum, uterosacral ligaments, rectosigmoid colon, vagina). Materials and Methods: 381 patients who were operated on between January 2002 and December 2005 for suspected pelvic endometriosis were recruited prospectively. Clinical, surgical and histopathologic data was collected, as well as preoperative TVS. Comparison was made between the size of the nodule and the diagnostic accuracy of TVS. Results: 136 patients underwent removal of deep endometriotic lesions of the posterior compartment. Sensitivity, specificity, positive and negative predictive value and overall diagnostic accuracy of TVS were 64.7%, 96.3%, 90.7%, 83.0%, 85.0%. In patients with positive findings at TVS, the mean diameter of the endometriotic nodule was of 4.7 ± 3.4 cm, while in cases with negative findings the average diameter was 2.6 ± 1.1 cm. Conclusions: In experienced hands TVS can accurately reveal the presence and location of deep infiltrating endometriosis. Accuracy of TVS is dependent on the size of the nodules.
Riassunto Obiettivi: Valutare l'accuratezza della ecografia transvaginale (TVS) nella diagnosi di endometriosi profonda infiltrante i compartimenti pelvici posteriori (setto rettovaginale, legamenti uterosacrali, rettosigma, vagina). Materiali e metodi: 381 pazienti operate tra il gennaio 2002 e dicembre 2005 per sospetta endometriosi pelvica sono state incluse nello studio. I dati clinici, chirurgici ed istopatologici sono stati confrontati con l’esito della ecografia transvaginale (TVS) preoperatoria. Risultati: 136 pazienti su 381 (36%) sono state sottoposte a rimozione di un impianto endometriosico profondo del comparto posteriore. La sensibilità, la specificità, il valore predittivo positivo e negativo e l'accuratezza diagnostica media dell’ecografia transvaginale erano rispettivamente: 64,7%, 96,3%, 90,7%, 83,0%, 85,0%. Nei pazienti con reperti positivi alla TVS, il diametro principale del nodulo dell'endometriosi era di 4,7 +/- 3,4 cm, mentre nei casi in cui la TVS ha dato un esito negativo il diametro medio era di 2,6 +/- 1,1 cm. Conclusioni: In mani esperte la TVS può rivelare con accuratezza la presenza e la sede di un nodulo di endometriosi del comparto posteriore. L'accuratezza della TVS è direttamente proporzionale alle dimensioni del nodulo endometriosico.