Congressi:
Vai
La sindrome da iperstimolazione ovarica
Pubblicato su:
La Rivista Italiana di Ostetricia e Ginecologia n. 9
Abstract The ovarian hyperstimulation syndrome, is characterized by a broad spectrum of clinical and biochemical modifications which are caused by the administration of medications used ovulation induction, assisted reproduction techniques, and the induction of multiple follicular growth. Therefore, it represents the most serious medical complication associated with ovulation induction.
Riassunto La sindrome da iperstimolazione ovarica (ovarian hyperstimulation syndrome, OHSS), è caratterizzata da un ampio spettro di manifestazioni cliniche e di laboratorio causate dalla somministrazione esogena di sostanze utilizzate per la semplice induzione dell’ovulazione (IO) o, nei programmi di Procreazione Medicalmente Assistita (PMA), per l’induzione della crescita follicolare multipla (ICFM). Rappresenta, pertanto, una complicanza iatrogena, la più seria complicanza associata all’induzione dell’ovulazione, sebbene sia stata raramente riportata anche la sua insorgenza spontanea.