Congressi:
Vai
Foto di Aldo Morrone
Aldo Morrone
Struttura Complessa di Medicina Preventiva delle Migrazioni, del Turismo e di Dermatologia Tropicale - Ist. San Gallicano, IRCCS
Aldo Morrone, è specialista in dermatologia e venereologia.
Dagli anni ottanta dirige il Servizio di Medicina delle Migrazioni, del Turismo e di Dermatologia Tropicale all’Istituto San Gallicano di Roma ed è oggi considerato uno dei maggiori esperti internazionali in questo settore. La struttura ha sviluppato una particolare attività di accoglienza, cura e ricerca clinico-scientifica dedicata alle persone a maggior rischio di emarginazione, immigrati, nomadi, tossicodipendenti, senza fissa dimora, donne e minori in difficoltà, cittadini a reddito minimo. Importante è l’attività di ricerca scientifica e didattica svolta attraverso la produzione di centinaia di articoli scientifici, monografie, libri e l’organizzazione di seminari, corsi e convegni internazionali per promuovere e favorire la conoscenza di culture e problemi di chi vive e proviene da altri Paesi, in particolare dalle Regioni Tropicali e più povere. A questo fine tende anche l’attività di formazione per mediatori interculturali, universitari e operatori socio-sanitari attraverso tirocini e collaborazioni scientifiche.
Insieme alla sua equipe multidisciplinare, tra cui molti volontari, ha promosso un lavoro di rete con istituzioni assistenziali, centri del privato sociale, consultori, ASL, attivando progetti con diversi Comuni, Province, Regioni, Ministeri, la Comunità Europea, e collaborazioni con Università e organismi scientifici nazionali e internazionali. Il lavoro svolto ha acquistato rilevanza mondiale, e riconoscimenti ufficiali da parte dell’OMS e di altre istituzioni internazionali.
È impegnato in diversi progetti di cooperazione in campo clinico, scientifico, educativo e sociale nel Sud Est Asiatico, in America Latina e in Africa, dove con l’Istituto Internazionale Scienze Mediche Antropologiche Sociali (IISMAS Onlus), da lui fondata con un gruppo di collaboratori, sostiene in Etiopia l’attività dell’Italian Dermatological Hospital, di Mekelle, Tigray.
È consulente dell’Ufficio Europeo dell’ OMS di Venezia su Povertà, Salute e Sviluppo e recentemente è stato nominato Direttore Generale dell’Istituto Nazionale per la promozione della salute delle popolazioni Migranti e per il contrasto delle malattie della Povertà.
L'autore ha contribuito alla Rivista Italiana di Ostetricia e Ginecologia con le seguenti pubblicazioni: